Partite

UN SANPAIMOLA STRAORDINARIO

Vittoria straripante della squadra di Tinti contro i cesenati di Diegaro. Bonavita e Pagani protagonisti in attacco.

Eccellenza – Girone C

8^ giornata

SANPAIMOLA-DIEGARO 3-1 (p.t. 3-0)

Reti: 9’ Bonavita (S), 18’ Pagani (S), 41’ rig. Pagani (S), 73’ rig. Semeraro (D)

 

Sanpaimola: Santopolo, Fiengo, F.Ragazzini, Mengolini (60’ Errani), Landini, Amadori (60’ Diaby), Cerasuolo, Suzzi, Bonavita (76’ Carbone), Pagani (88’ Regoli), S.Alessandrini. A disp: Franchelli, Mazza, Vinjoll, Tonini, Valtancoli. All: Tinti

Diegaro: Foiera, Panzavolta, Magi (61’ Zarrelli), Vitalino (92’ Domeniconi), Medici, Bartoletti (82’ Zannoli), Zamagni (61’ Pagliarani), Domini, Morganti, Semeraro, Pertutti (53’ Cozzino). A disp: Baldazzi, Castagnoli, Satanassi, Favali. All: Scarpellini

Arbitro: Astorino di Bologna

 

Il gol di Federico Bonavita


Vittoria (finalmente) straripante del Sanpaimola che domina 3-1 il forte Diegaro e trova la svolta nel proprio campionato, tra l’altro, raggiungendo (meritatamente) il terzo risultato utile consecutivo. E, nello specifico, la seconda vittoria di fila al “Buscaroli” di Conselice.

Prestazione preziosa per i ragazzi di mister Tinti che, soprattutto nel primo tempo, mostrano un calcio d’altri tempi, con un gioco spumeggiante, brillante e di alto livello.

A senso unico i primi 45’ con i padroni di casa che giostrano abilmente nella trequarti avversaria, andando a pescare un gioiello di testa di Bonavita, in apertura di match, che sblocca il punteggio e spiana la strada al Sanpaimola.

 Nei primi 40’ di gioco i giallorossoblu giocano bene, in velocità e con grande spinta e la coppia Bonavita-Pagani manda in tilt la retroguardia cesenate: il fantasista locale prima scaglia in rete un buon tiro centrale, appena dentro l’area, su assist proprio della punta centrale, quindi fissa il 3-0 con un preciso rigore all’angolino basso alla destra dell’esperto portiere Foiera.

Da evidenziare anche la prestazione balistica di Suzzi, Alessandrini, Cerasuolo e Mengolini che si mostrano sempre nel vivo della manovra offensiva e tentano più volte la via del gol.

Nel secondo tempo l’inerzia non cambia, anche se gli ospiti (ovviamente) tentano a più riprese di riaprire il conto. Ma la squadra di Tinti non fa sconti e, rigore di Semeraro a parte, non concede gioie agli ospiti, anche perchè Santopolo è in gran forma, come nelle ultime uscite.

Da segnalare, nel finale, l’ingresso in campo di due giovani del vivaio, classe 2004, ovvero Regoli e Carbone.

Dopo questa ennesima boccata d’ossigeno, il Sanpaimola comincia a respirare un’aria diversa in classifica, portandosi ad una sola lunghezza da Del Duca Grama e, soprattutto, a 4 lunghezze di vantaggio rispetto alle ultime tre formazioni della classifica, ovvero San Pietro in Vincoli, Cotignola ed Alfonsine, tutte comunque impegnate nel pomeriggio di domenica 31 ottobre.

 

 

8^ giornata

Sanpaimola-Diegaro                                           3-1

Alfonsine-Russi                                               31.10.21

Del Duca Grama-Coriano                                31.10.21

Classe-Fya Riccione                                        31.10.21

S.Pietro in Vincoli-Cava Ronco                      31.10.21

Savignanese-Valsanterno                                31.10.21

San Marino-Cotignola                                     31.10.21

 

Classifica:

Fya Riccione 21, Russi e Coriano 14, Classe 12, Diegaro, Cava Ronco e Valsanterno 11, San Marino e Savignanese 10, Del Duca Grama 9, Sanpaimola 8, S.Pietro in Vincoli 4, Cotignola 3, Alfonsine 0.

 

 

 

Carlo Dall’Aglio

Responsabile Ufficio Stampa

SANPAIMOLA