Partite

Resa alla capolista

Il Sanpa resiste un'ora contro Riccione.

Eccellenza Emilia Romagna Girone C

3^ giornata andata

FLY RICCIONE-SANPAIMOLA 4-0 (p.t. 1-0)

Fya Riccione: Mordenti (85’ Sodani), Borghini, Ceccarelli, Cannoni (77’ Bernaccini), Manfroni, Valeriani, Colley, Eenchisi, Zuppardo (73’ Merciari), Sartori (81 Laurino), Carnesecchi (80’ Scotti). A disp: Scarponi, Maggili, Pigozzi. All: Taccola

Sanpaimola: Baldani, Mazza, Cerasuolo, M.Alessandrini (73’ T.Ragazzini), F.Ragazzini, Amadori, Suzzi (73’ Carbone), S.Alessandrini, Bonavita, Errani, Battiloro (32’ Vantancoli). A disp: Masetti, Fiengo, Mengolini, Pagani, Regoli, Vinjolli All: Tinti

Arbitro: Schmid di Rovereto

Reti: 38’ Sartori, 61’ Carnesecchi, 68’ (rig) Zuppardo, 71’ Zuppardo

 

 

Non riesce, come da pronostico, il colpaccio al Sanpaimola che regge, comunque, circa un’ora a domicilio della stra-favorita per la promozione finale e della attuale capolista solitaria a punteggio pieno.

Il 4-0 registrato al triplice fischio è un duro colpo da digerire per la squadra di mister Tinti che, ora, deve reagire in settimana, in vista del prossimo turno davanti al proprio pubblico: domenica 3 ottobre i giallorossoblu ospiteranno, infatti, i biancorossoblu del Tropical Coriano che, dopo due successi consecutivi, cade in casa 0-1 contro la Savignanese.

 

Ad inizio gara il Sanpaimola gestisce piuttosto bene la pressione dei biancoazzurri, proponendosi anche con continuità in attacco. Al 9’ la punizione di Battiloro dai 20 metri termina comodamente tra le braccia del portiere locale. Al 12’ il primo spunto di Liborio Zuppardo che entra in area servito dal filtrante di Sartori, ma il suo tiro non infastidisce Baldani.

Due minuti dopo, una punizione da metà campo di Cannoni pesca in area Valeriani che, a sua volta, cerca Zuppardo nella mischia davanti a Baldani, ma il portiere è bravo ad anticipare l’attaccante. I padroni di casa aumentano il ritmo e cominciano ad alzare il baricentro della propria azione, mettendo più volte in difficoltà la retroguardia ospite: al 16’ Enchisi cerca senza fortuna, la conclusione vincente da lontano e 5’ dopo Zuppardo continua a prendere le misure su Baldani che, ancora una volta, esce vincitore nell’uno contro uno nell’area piccola. I biancoazzurri crescono in maniera evidente ed il Sanpa comincia a faticare oltre modo, subendo le accelerazioni degli avversari. A metà frazione Sartori si libera al tiro da lontano, ma la sua conclusione si stampa sulla traversa. Baldani ancora protagonista alla mezzora, sull’incursione di Ceccarelli e sul successivo tiro di Cannoni. Tra i due episodi, una sortita offensiva pericolosa anche per il Sanpaimola che con M.Alessandrini cerca Bonavita in mezzo all’area a pochi passi da Mordenti, ma l’attaccante è “sommerso” da ben sei avversari e non può nemmeno tirare in porta.

Ad inizio dell’azione personale di Cannoni, si accascia al limite dell’area locale Luigi Battiloro che al minuto 32 deve abbandonare il rettangolo di gioco, favorendo l’ingresso di Valtancoli. Dal calcio d’angolo, Enchisi colpisce forte da un metro dentro l’area di rigore, ma Baldani continua a strappare applausi dai sostenitori ospiti. Ed è ancora Enchisi a sfiorare la prodezza con un tiro al volo in corsa su assist di Colley, ma il portiere avversario è determinante.

Ma la barriera di Baldani crolla al 38’: il folletto Colley giostra al limite dell’area destabilizzando la difesa ospite che nulla può contro il tiro al volo di Sartori. E’ l’1-0 che sblocca il match e che consegna l’inerzia nelle mani (o meglio nei piedi) del Riccione. Si arriva senza patemi all’intervallo.

Anche la ripresa comincia con la leggera supremazia dei padroni di casa che vanno al tiro con Colley in apertura, ma Baldani è attento. Si fa notare in attacco il Sanpaimola al 7’: dal vertice sinistro dell’area biancoazzurra Errani scodella una punizione (concessa per un fallo su M.Alessandrini) nella mischia, con Bonavita che non trova l’impatto decisivo di testa, facilitando l’intervento di Mordenti. Anche se la pressione del Riccione non diminuisce, gli ospiti mantengono in equilibrio il punteggio e, tutto sommato, aperta la partita fino al 61esimo, quando Carnesecchi raddoppia con un perfetto esterno sinistro da fuori area che gela Baldani.

Il Sanpaimola ha una clamorosa occasione per accorciare immediatamente il gap: al 63’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Mazza appoggia a Suzzi che da due metri non riesce a centrare la porta. E’, forse, l’occasione che spegne le velleità degli ospiti. Infatti, al 67’ Colley semina il panico nuovamente nella difesa del Sanpaimola, entrando in piena velocità in area e subendo il contrasto di Cerasuolo. Per l’arbitro Schmid non ci sono dubbi: è rigore. Zuppardo è glaciale dagli 11 metri e per Baldani non c’è nulla da fare sul tiro potente e centrale del capitano riccionese. E’ il 3-0 che mette un macigno sul match.

Ma mister Taccola non vuole cali di tensione per i suoi, Colley lo prende in parola e, recuperata la palla nella propria trequarti, si invola a grandi folate verso l’area di rigore ospite. Amadori lo stoppa al limite, ma la sfera termina nel radar di Zuppardo che, quasi da fermo, scaglia un bolide alle spalle di Baldani, mettendo in ghiacciaia la vittoria: 4-0.

Garbage time negli ultimi 20 minuti di gioco, con qualche velleitaria offensiva del Sanpa: al 73’ M.Alessandrini (prima di lasciare il campo per Ragazzini), tira dal limite dell’area senza impensierire Mordenti. Al 75’ Manfroni sfiora la rete da pochi passi e, sul calcio d’angolo successivo, cerca il gol di testa, ma Baldani si conferma migliore dei suoi in questa infausta trasferta. Nulla da annotare negli ultimi giri di lancette.

Si chiude, dunque, sul 4-0 per il Fya Riccione il terzo turno di campionato per il Sanpaimola .

 

 

 

Eccellenza Emilia Romagna Girone C

3^ giornata andata

 

Fly Riccione-Sanpaimola            4-0

Classe-San Marino                      1-1

Del Duca Grama-Alfonsine          6-0

Diegaro-Cava Ronco                   1-2

Coriano-Savignanese                  0-1

Valsanterno-Cotignola                1-4

Russi-S.Pietro in Vincoli              3-0

 

Classifica:

Riccione 9, Classe, Del Duca Grama, Russi 7, Coriano e Savignanese 6, San Marino 5, Diegaro 4, Cava Ronco e Cotignola 3, Sanpaimola e Valsanterno 1, S.Pietro in Vincoli e Alfonsine 0.

 

 

 

Carlo Dall’Aglio

Responsabile Ufficio Stampa SANPAIMOLA

sanpastampa@gmail.com