Partite

Non basta la perla di Diaby

La rete da cineteca di Diaby frutta il 6° risultato utile consecutiva al Sanpaimola che ora guarda con fiducia ai prossimi impegni con Alfonsine e Savignanese.

Eccellenza

11^ giornata andata

SANPAIMOLA-VICTOR SAN MARINO 1-1 (p.t. 1-0)

Reti: 10’ Diaby (S), 65’ rig. Prandelli (SM)

Sanpaimola: Santopolo, Fiengo, Mazza (69’ Strazzari), Mengolini, Landini, Ragazzini, Diaby, Suzzi, Bonavita, Pagani (80’ Carbone), Vinjolli. A disp: Baldani, M.Alessandrini, Galassi, Regoli, Viola, Graci, Valtancoli. All: Tinti

San Marino: Pazzini, Rosti, Greco (58’ Boccioletti), Albonetti, Santi, De Quieroz, Gaudenzi (58’ Prandelli), Morelli, Voiena, Sapori (72’ Pancotti), Zabre (80’ Bardeggia). A disp: Barducci, Luvisi, Mannarino, Pastorelli, Michelucci. All: D’Amore

Arbitro: Carlini di Cesena

 

Il gol di Diaby


Il pareggio interno contro il Victor San Marino è molto positivo per la classifica del Sanpaimola che muove la classifica in una strana giornata in cui si segnalano ben 5 pareggi nel girone ed in cui vincono solamente due formazioni impegnate nella lotta salvezza come il San Pietro in Vincoli (2-1 alla Savignanese) e Cotignola (4-0 all’Alfonsine, in una gara durata appena 12 minuti).

Il gol da cineteca di Abou Diabe Diaby al 10’ del primo tempo è un lampo di bellezza nella partita che resta molto interessante fino alla fine e che firma il 6° risultato utile consecutivo per la squadra di mister Marco Tinti (4 vittorie e 2 pareggi).

Ora sul cammino del Sanpaimola la trasferta sulla carta agevole sul campo del fanalino di coda Alfonsine che, nelle ultime partite sta scendendo in campo con soli 7 uomini, racimolando sonore sconfitte.

Contro il forte San Marino, che sta viaggiando alle spalle della capolista Riccione nella lotta alla promozione, i giallorossoblu partono forte, sorprendendo gli ospiti fin dai primi minuti: al 6’, su calcio d’angolo dalla sinistra, svetta Mazza con una frustata potente di testa che lascia impietrito il portiere Pazzini, ma che viene sventata sulla riga da Rosti. Ma con la forte pressione dei padroni di casa, il gol è nell’aria e si svela al 10’: punizione dalla trequarti di Pagani che, con un lancio perfetto a scavalcare la difesa, cerca l’incornata vincente di Mengolini e Mazza, entrambi in percussione offensiva, ma la spizzata in ripiego dell’attaccante Voiena toglie la palla dalla loro disponibilità. Alle loro spalle sbuca in piena velocità Diaby che si esalta con un pazzesco tiro al volo da regalare agli annali della società. E’ un gol favoloso con la palla che si insacca in diagonale sul palo opposto, alle spalle di Pazzini. E’, soprattutto, il gol dell’1-0 che aumenta la fiducia dei ragazzi di mister Tinti. Il portiere di casa Santopolo non corre pericoli, fino al 20’, quando, su azione di calcio d’angolo dalla sinistra, Albonetti cerca di sorprenderlo da fuori area, ma il tiro è facilmente gestito dall’estremo difensore. Nella ripartenza della stessa azione, Suzzi si mette in proprio con un’azione personale che parte a centrocampo per concludersi al limite dell’area, ma il sinistro si spegne alto sopra alla traversa. Il Sanpaimola non molla la presa e continua a pressare gli avversari: al 39’, su un’avventata uscita di Pazzini su calcio d’angolo, Vinjolli cerca il colpo di testa, ma la palla sorvola la traversa. Si arriva, dunque, all’intervallo sull’1-0 per i padroni di casa.

Anche l’inizio di ripresa è giallorossoblu (per l’occasione in completa tenuta bianca) con Vinjolli che cerca di sfruttare una respinta caotica della difesa sull’ennesimo calcio d’angolo, ma il rimpallo sfavorisce l’attaccante, con la palla che si spegne a lato. In una delle poche sortite offensive del San Marino, al 12’ Zabre cerca di smarcarsi sulla sinistra, ma il suo cross basso viene ben controllato da Santopolo. Un minuto dopo Diaby cerca l’uno contro uno appena dentro l’area sulla destra, ma la sua conclusione non centra lo specchio della porta. Al quarto d’ora, con una splendida azione personale, bomber Bonavita sulla destra, si smarca dalla gabbia di tre avversari, ma il suo tiro viene ribattuto da Pazzini coi piedi. Quasi un’ora di predominio non frutta, però, il raddoppio al Sanpaimola che, infatti, concede il pareggio al San Marino: al 20’, Rosti in percussione sulla destra, trova uno spiraglio per l’assist per Matteo Prandelli che, un metro dentro l’area, cade a terra sul contrasto da dietro di Ragazzini. Per l’arbitro Carlini è indubbiamente rigore: dal dischetto si presenta lo stesso attaccante, classe 1988, che è perfetto nel trovare l’angolino basso alla destra di Santopolo che sfiora la palla ma non riesce ad impedire l’1-1 di San Marino. La rete scuote gli ospiti, fino a quel momento completamente in balia del Sanpaimola, che giustificano il pareggio con un’ultima parte di ripresa di buon livello e con diverse azioni pericolose. Al 23’ De Quieroz colpisce di testa su calcio d’angolo a pochi passi dalla porta, ma non trova lo specchio, marcato da Mengolini. Anche Prandelli non aggancia un cross dalla destra a pochi passi dal portiere di casa al 30’. La pressione di San Marino è veemente: al 42’ Pancotti spara fuori dal limite dell’area al termine di una mischia, mentre è incredibile l’errore di Bardeggia al 47’, praticamente sulla linea di porta, dopo un’altra mischia in area condita da un paio di tiri di Albonetti e Pancotti. La gara finisce con questo enorme spavento per Santopolo e per la difesa locale.

 

 

 

 

11^ giornata

Sanpaimola-Victor San Marino                  1-1

Russi-Fya Riccione                                      1-1

Cava Ronco-Classe                                      1-1

Cotignola-Alfonsine                                    4-0

Diegaro-Del Duca Grama                            2-2

S.Pietro in Vincoli-Savignanese                  2-1

Valsanterno-Coriano                                    1-1

 

Classifica:

Fya Riccioone 24, Russi 22, Cava Ronco 21, Coriano 19, Victor San Marino e Diegaro 18, Classe 17, Sanpaimola e Valsanterno 15, Savignanese e Del Duca Grama 13, S.Pietro in Vincoli 7, Cotignola 6, Alfonsine 0.

 

 

 

Carlo Dall’Aglio

Responsabile Ufficio Stampa

SANPAIMOLA